Versioni del sito

Accesso radido ai contenuti

Sportello inclusion for all

ierfop- logosservatorio_v1-c
logo_ierfop
fondazione-di-sardegna-logo

Il progetto dell’Osservatorio Disabilità dello IERFOP Onlus nasce con due obiettivi ambiziosi, creare un luogo di incontro per i diversi soggetti che, attraverso diversi profili professionali, si occupano di disabilità in Sardegna e fornire  un supporto pratico ai soggetti disabili e alle loro famiglie.

La promozione dell’inclusione, del benessere e di una buona qualità di vita delle persone con disabilità sono da sempre stati Mission di IERFOP Onlus ed il nostro contributo si concretizza nella realizzazione dello Sportello “Inclusion For All” dell’Osservatorio sulla Disabilità che, partendo dalla nostra esperienza, intende offrire un contributo stabile in questo panorama.

In questo senso IERFOP, con il contributo della Fondazione di Sardegna, si propone come scopo del servizio di offrire uno strumento attivo e dinamico volto alla raccolta di informazioni relative alla normativa, alla presentazione di iniziative, ausili ed esperienze di buone prassi supportato da dati statistici alla popolazione delle persone con disabilità, servizi offerti e procedure di erogazione adottate.

Questo progetto nasce dalla constatazione di una carenza di informazioni su servizi, diritti e procedure ed una nuova visione di disabilità, condivisa a livello internazionale, che definisce la disabilità come un incontro tra la persona con le sue condizioni di salute e l’ambiente fisico e sociale.

Lo Sportello è strutturato in Aree specifiche curate da professionisti del servizio:

  • Area psicologica;
  • Area pedagogica;
  • Area legale;
  • Area socio-sanitaria;
  • Area barriere architettoniche;
  • Segreteria sociale.

Lo sportello di ascolto, “Inclusion For All” è volto alla promozione della partecipazione, del funzionamento e della inclusione delle persone con disabilità, rivolto a queste, alle loro famiglie, alle reti amicali, informali e formali, con supporto personalizzato per le diverse fasi di vita e finalizzato all’orientamento verso i servizi presenti nel territorio.

Lo Sportello“Inclusion For All”di I.E.R.F.O.P. Onlus intende offrire:

  • Orientamento dell’utenza e della popolazione nel territorio;
  • Supporto nelle diverse fasi del progetto di vita delle persone con disabilità attraverso una consulenza specialistica;
  • Attività di rete tra il singolo e la comunità.

I Destinatari del servizio sono persone con disabilità in un percorso scolastico, universitario, formativo o lavorativo inserito in altre fasi del progetto di vita a cui si offre:

  • Creazione di un canale comunicativo privilegiato con gli enti che erogano servizi;
  • Supporto agli utenti nel raggiungimento di strategie per l’acquisizione delle autonomie quotidiane;
  • Uno spazio di confronto, analisi e riflessione del proprio percorso di vita;
  • Potenziamento dell’autostima in una visione prospettica orientata agli obiettivi da raggiungere;
  • La possibilità di entrare in contatto con i servizi del territorio attraverso la consulenza dei professionisti;
  • Orientamento alla ricerca dei supporti e ausili in modalità transdisciplinare attraverso un intervento globale.

Ai genitori ed altri familiari si offre:

  • Supporto alle figure genitoriali e caregiver;
  • Ascolto e orientamento delle problematiche e bisogni emergenti dal ruolo genitoriale;
  • Orientamento circa i servizi del territorio e sui riferimenti normativi a supporto;
  • Sensibilizzazione sulle problematiche relative alla disabilità e al potenziamento delle abilità.
  • Uno spazio di confronto e organizzazione degli interventi nel territorio.
  • Una proposta di attività di rete e collaborazione con i servizi sanitari, gli Istituti scolastici e le Agenzie lavorative.

Lo sportello “Inclusion For All” di I.E.R.F.O.P. inoltre offrirà un servizio di orientamento formativo specifico attraverso i corsi che l’ente eroga a livello nazionale.

Si potrà contattare lo sportello attraverso diverse modalità dal Lunedì al Venerdì:

Supporto Psicologico

L’orientamento psicologico, si configura uno spazio dedicato alla salute e al benessere psicologico. Un servizio accogliente e flessibile, in cui utenti, corsisti, genitori e docenti possono esprimere le proprie difficoltà e i propri vissuti in assoluta privacy.

Lo sportello, è ideato come un’opportunità di ascolto e di riflessione, all’interno del quale ci si può confrontare circa dubbi o richieste che possono nascere e riscontrarsi in un particolare momento di vita o contestualmente a situazioni vissute a scuola/lavoro, in famiglia e con i propri pari.

 La finalità è quella di promuovere il benessere delle singole persone e del sistema sociale di cui fanno parte.  In questo servizio lo Psicologo è una figura fondamentale che si mette a supporto a disposizione degli utenti, dei corsisti, dei loro genitori e/o degli insegnanti che desiderino un confronto con un esperto tenuto al segreto professionale.

Il colloquio non ha fini terapeutici ma di counseling, con il fine di affiancare l’utenza a individuare i problemi e le possibili soluzioni, collaborando con le figure significative dell’interessato in un’area psicopedagogica di intervento integrato.

L’iniziativa di istituire lo Sportello d’Ascolto Psicologico si inserisce in un progetto più ampio teso a valorizzare l’individuo nella sua interezza, a stimolare una crescita tanto cognitiva quanto emozionale, volta alla realizzazione di comportamenti pro-sociali e alla prevenzione del disagio, della marginalità. Tale proposta può rappresentare quindi un’opportunità di mediazione, confronto e crescita.

Supporto Legale

 Il servizio di orientamento legale offre all’utente, attraverso l’approfondimento della normativa del settore specifico e dei servizi esistenti sul territorio, l’analisi del suo caso concreto e il sostegno per affrontare i problemi legati alla disabilità, offrendo una guida personalizzata ai servizi e alle prestazioni assistenziali previste dalla normativa in vigore. L’utente è guidato in tutti i passaggi previsti per l’accesso ai servizi e alle agevolazioni, attraverso colloqui individuali in cui può ricevere tutte le informazioni e i chiarimenti necessari e utili a individuare i benefici e le prestazioni socio assistenziali a cui può avere accesso in base alla propria situazione.  Grazie all’approfondimento della normativa del settore specifico e dei servizi esistenti sul territorio, infatti, l’utente  sarà portato a conoscenza delle possibilità che riguardano il suo caso concreto: in particolare potrà valutare se ricorrono i presupposti per presentare all’INPS la domanda per il riconoscimento dell’invalidità di civile e/o dello stato di handicap, oppure se può beneficiare  di agevolazioni  o contributi previsti dalla legge o dalla normativa di settore della Regione Sardegna.

 

Torna indietro


Menu secondario
Osservatorio e Sportello di ascolto
Servizi per il lavoro E-Learning Ierfop
Risponde

Iscriviti alla nostra
newsletter

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter! Riceverai gli aggiornamenti sulle notizie e sulle attività promosse della Ierfop.

Modulo di registrazione alla newsletter
In riferimento al Regolamento (UE) 2016/679, i Suoi dati saranno trattati da IERFOP al solo fine dell'invio della newsletter, con estrema riservatezza, e non verranno divulgati.


Torna su